Donat Mg

Il Centro medico di Rogaška è la sede di questa acqua minerale curativa naturale unica nel suo genere, la più ricca di magnesio.

L'acqua minerale naturale Donat Mg ha circa 8.000 anni e ha comprovati effetti curativi.

Nel sottosuolo profondo (tra i 280 e i 600 metri sotto la superficie) l'acqua di sorgente è arricchita da minerali dal sciogliere le rocce(magnesio, calcio, solfati, idrogenocarbonati) e altri elementi (CO2).

Un litro di Donat Mg contiene fino a 1.040 milligrammi di magnesioIl magnesio e altri minerali conferiscono alla Donat Mg il potere curativo che lenisce e previene numerose malattie e protegge la nostra salute, per questo è stata utilizzata con successo in medicina per diversi secoli per lenire i problemi di salute.

Perla della natura

Questa perla della natura si forma ad una profondità di 280-600 m dalla dissoluzione di rocce ricche di magnesio, calcio, solfati, carbonati di idrogeno e una serie di altri elementi necessari per il corretto funzionamento dei processi metabolici dell'organismo. L'acqua è accompagnata da grandi quantità di acidi carbonici liberi. La fonte dell'acqua si rinnova costantemente. Per quanto riguarda l'età, è classificata tra le vecchie acque sotterranee di origine meteorica. Con il metodo 13 C, è stato scoperto che l'età media dell'acqua minerale Donat Mg è di circa 8000 anni. Gli effetti che l'acqua minerale Donat Mg bevuta e inalata ha sulla nostra salute sono stati accuratamente studiati.

A causa della sua composizione chimica e delle sue proprietà fisiche, nonché delle conoscenze balneologiche e dei risultati medici, da oltre 100 anni viene utilizzato a scopo terapeutico e preventivo nelle terme di Rogaška Slatina.
Donat Mg può essere classificato in un gruppo di acque minerali naturali Ci sono molte acque minerali naturali al mondo che hanno effetti positivi sul benessere e sulla salute, eppure quelle adatte a un consumo continuo sono poche.
La composizione di Donat Mg lo rende un'acqua minerale naturale unica nel suo genere che possiamo bere per tutta la vita.

Si caratterizza per la sua contenuto di minerali eccezionalmente elevato, con oltre 13 g di materia per litro (insieme alla CO2), di cui il magnesio da solo rappresenta 1000 mg/l e il calcio circa 300 mg/l. Contiene anche molti altri elementi e composti che sono benefici per la nostra salute.
Donat Mg è un acqua acidula o minerale, il che significa che contiene più di 1000 mg di CO2/l alla sorgente.

DONAT MG

Ingredienti

L'acqua è ricca di magnesio, calcio e altri minerali vitali e contribuisce in modo significativo a migliorare la nostra salute e il trattamento.

Acque minerali naturali possono essere ricche di minerali di vitale importanza. In base alla quantità e alla combinazione di questi elementi sono stati identificati, ad esempio, diversi tipi di acque minerali naturali:

  • acque minerali di calcio,
  • acque minerali al magnesio,
  • acque minerali carbonato di sodio-idrogeno-carbonato di sodio,
  • acque di carbonato di magnesio-sodio-idrogeno-solfato di carbonato di sodio.

Queste acque contengono di solito anche anidride carbonica disciolta. Le acque minerali naturali possono aiutare la nostra salute se contengono una certa concentrazione di minerali. Il loro vantaggio sta nel fatto che il loro contenuto è facilmente accessibile al nostro corpo; disciolte nell'acqua, sono immediatamente disponibili per il nostro organismo.

 

Magnesio

Indennità dietetiche raccomandate (RDA)

Età (anni)Uomini (mg/giorno)Donne(mg/giorno)Donne in gravidanza (mg/giorno)Donne che allattano (mg/giorno)
1 - 38080N/AN/A
4 - 8130130N/AN/A
9 -13240240N/AN/A
14 -18410360400360
19 -30400310350310
31+420320360320

Il magnesio protegge le nostre cellule dai danni, per questo è insostituibile per il loro normale funzionamento. Svolge un ruolo in oltre 300 processi metabolici del nostro organismo. È un elemento necessario per la produzione di energia, regola l'intero sistema muscolare e nervoso, rafforza l'immunità dell'organismo ed è necessario per le normali contrazioni del muscolo cardiaco.

I modi in cui l'acqua minerale naturale ad alto contenuto di magnesio agisce sul funzionamento della cistifellea, cioè sul processo di accelerazione della secrezione (produzione) della bile, sono stati studiati negli anni '40 in Slovenia e altrove. Si è scoperto che l'acqua potabile ad alto contenuto di magnesio accelera efficacemente la secrezione della bile.
La carenza di magnesio si verifica nelle persone che soffrono di diabete. Bere acqua minerale naturale che contiene magnesio sostituisce con successo il magnesio perduto. Il magnesio è importante per l'equilibrio del glucosio nell'organismo. Il magnesio ha il ruolo di secondo messaggero per l'efficacia dell'insulina. L'insulina, a sua volta, ha un effetto importante sull'accumulo di magnesio all'interno delle cellule. Una ridotta concentrazione di magnesio all'interno della cellula potrebbe essere un fattore nel funzionamento ridotto dell'insulina, cioè nell'aumento della resistenza all'insulina, che si verifica nei diabetici di tipo 2. La sostituzione regolare del magnesio probabilmente contribuisce a migliorare il funzionamento delle cellule beta nel pancreas e aumenta la risposta all'insulina. Usata nelle cure per il consumo, l'acqua minerale naturale ad alto contenuto di magnesio e calcio aumenta significativamente i livelli di magnesio e calcio nel siero.
Una meta-analisi composta da 20 studi ha dimostrato che il magnesio gioca un ruolo importante anche nell'abbassamento della pressione sanguigna. I risultati hanno mostrato che la pressione sanguigna si abbassava significativamente quando venivano consumate dosi maggiori di magnesio e che l'effetto del magnesio dipende dalla quantità (dose) consumata.
Esistono diversi indicatori che mostrano che durante l'emicrania si verificano problemi di fosforilazione ossidativa nei mitocondri e una riduzione del magnesio libero intracellulare. Questo porta chiaramente all'instabilità delle funzioni neuronali nel senso di ipereccitabilità e aumenta la probabilità di attacchi di emicrania. I risultati hanno mostrato che bere acqua minerale naturale ricca di magnesio riduce la frequenza e l'intensità degli attacchi di emicrania. Allo stesso tempo, si è scoperto che bere acqua minerale naturale ha portato ad un rapido aumento della concentrazione di magnesio all'interno delle cellule, confermando così l'accessibilità biologica del magnesio che si trova in acque di questo tipo.
Il ruolo del magnesio:

  • Ha un ruolo in oltre 300 processi metabolici
  • Ha un effetto sull'equilibrio elettrolitico
  • Necessario per il normale metabolismo
  • Necessario per il normale funzionamento del sistema nervoso, cioè per la trasmissione degli impulsi nervosi
  • Necessario per le normali contrazioni muscolari, comprese quelle del muscolo cardiaco
  • Nei casi in cui vi è un maggiore fabbisogno di magnesio (il periodo di crescita intensiva durante l'adolescenza, la gravidanza e l'allattamento)
  • Necessario per la crescita normale e per i denti e la struttura ossea

Calcio

Indennità dietetiche raccomandate (RDA)

Età (anni)Uomini (mg/giorno)Donne(mg/giorno)Donne in gravidanza (mg/giorno)Donne che allattano (mg/giorno)
1 - 3700700N/AN/A
4 - 810001000N/AN/A
9 -1313001300N/AN/A
14 -181300130013001300
19 -301000100010001000
31+1000100010001000
50+1000 - 12001200N/AN/A

Il calcio è importante per la durezza delle ossa e dei denti. Il 99% del calcio nel corpo umano si trova nello scheletro. Nel siero, 65% del calcio è in forma ionizzata, 5% si trova nei complessi di coordinazione con il citrato, e 30% è legato alle proteine. Nonostante la bassa concentrazione di ioni calcio nei tessuti molli, hanno una funzione importante nella stabilizzazione delle membrane cellulari, trasmettendo sensazioni nel sistema nervoso e contrazione muscolare. Il calcio è una parte fondamentale di alcuni enzimi (amilasi) e partecipa ai processi di coagulazione del sangue.

Fattori endogeni (età, sesso, gravidanza e allattamento) e fattori esogeni, tra cui una serie di fattori nutrizionali che influenzano l'assorbimento del calcio (la quantità di calcio, vitamina D, fitati, ossalati, fosfopeptidi, lattosio) e fattori che influenzano l'escrezione di calcio attraverso l'urina (la quantità di sodio, fosforo, proteine, cloruro di ammonio, alcol, caffeina), influenzano la disponibilità di calcio nell'organismo. La porzione di calcio assorbita nell'organismo oscilla tra 20% e 40% di tutto il calcio che entra nel nostro organismo.
L'assorbimento del calcio nel tratto gastrointestinale avviene per la maggior parte nel duodeno e nella parte superiore dell'intestino tenue. Naturalmente, per l'assorbimento del calcio è importante che il calcio sia in forma solubile, sia come tipo ionico libero che sotto forma di complessi di coordinazione solubili.
Nei casi in cui si verifica un maggiore fabbisogno di calcio (periodi di crescita rapida, gravidanza, allattamento) vengono attivati alcuni ormoni che contribuiscono a stimolare il trasferimento di calcio dall'intestino. Qui la vitamina D svolge un ruolo importante. La vitamina D di per sé non è un principio attivo, ma deve essere convertita nel prodotto biologicamente attivo calcitriolo attraverso una catena di reazioni nel fegato e nei reni. Il calcitriolo funziona come un ormone e accelera la sintesi delle proteine leganti il calcio nelle cellule epiteliali dello stomaco. Questa proteina fornisce calcio al citoplasma delle cellule.
Il ruolo del calcio:

  • Attivo nella costruzione di ossa e denti
  • Trasmissione di impulsi attraverso i tessuti nervosi
  • Contribuisce all'efficacia della contrazione muscolare
  • Mantiene la forza muscolare e la reattività
  • Ha un ruolo nella coagulazione del sangue
  • Attivazione di alcuni enzimi e ormoni

Anidride carbonica - acido carbonico

L'anidride carbonica è un elemento importante che si trova in alcune acque minerali naturali. Il vantaggio di queste acque è proprio nel loro contenuto di anidride carbonica, in quanto l'anidride carbonica agisce come stabilizzatore naturale per l'acqua minerale. Aumenta la sensazione di ristoro e fa anche sembrare le bevande più fredde di quanto non siano in realtà. Una parte più piccola dell'anidride carbonica si lega chimicamente all'acqua per formare acido carbonico, mentre una parte più grande viene disciolta nell'acqua sotto forma di gas (bolle).

Il ruolo dell'anidride carbonica:

  • Accelera leggermente il movimento del tratto digestivo (ha un effetto benefico sulla digestione)
  • Aumenta la secrezione dei succhi gastrici
  • Riduce la quantità di tempo che il cibo passa nello stomaco
  • Aumenta il flusso sanguigno verso il muco
  • Aumenta la velocità di assorbimento
  • Aumenta la diuresi (escrezione di urina)

La presenza di CO2 aumenta la permeabilità dello stomaco per tutte le sostanze benefiche che si trovano in una bevanda - vitamine, minerali e sale.

Serve anche come stimolante per la respirazione, in quanto viene immediatamente assorbito in gran parte dallo stomaco e dalla parte superiore del tratto gastrointestinale, aumentando così il volume dell'inalazione e la capacità di espirazione. Le persone con una condizione sensibile possono reagire alla CO2con raucedine, e alcuni problemi di gonfiore. Non ci sono altri effetti collaterali dimostrati.
La solubilità dell'anidride carbonica dipende dalla pressione e dalla temperatura. Il gas fuoriesce dall'acqua al diminuire della pressione e all'aumentare della temperatura. Può formarsi anche carbonato di calcio, e questo avviene infatti abbastanza frequentemente (cerchi bianchi sui bicchieri, un sedimento bianco). Dopo ogni utilizzo, la bottiglia di vetro o di plastica deve essere chiusa ermeticamente e conservata in un luogo buio e fresco.

SOLFATO

La letteratura professionale contiene molte informazioni sugli effetti degli ioni solfato presenti nelle acque minerali naturali sui processi metabolici dell'organismo. L'organismo ha difficoltà a riassorbire i solfati, il che porta questi ultimi a causare una secrezione osmotica controllata nello stomaco e nell'intestino. L'effetto osmotico è particolarmente accentuato se sono presenti ioni magnesio. Oltre alle secrezioni nello stomaco, le acque ad alto contenuto di sale solfato causano anche un aumento dell'afflusso di sangue al muco dello stomaco. I risultati degli studi clinici sembrano indicare che la normalizzazione delle secrezioni dello stomaco può essere ottenuta attraverso il consumo prescritto di acque di questo tipo.

Nell'intestino, l'introduzione di ioni solfato scatena la secrezione di liquidi nel lume, fino a raggiungere un equilibrio approssimativo nella concentrazione. La secrezione di liquidi crea un aumento del volume del contenuto intestinale. L'aumento di volume a sua volta stimola la peristalsi. Gli effetti lassativi dell'assunzione di acque minerali naturali ad alto contenuto di solfato stimolano la motilità intestinale.
A causa degli ioni solfato, che creano un aumento del volume del contenuto intestinale stimolando chimicamente il rivestimento mucoso del tratto digestivo e producendo una sensazione di stiramento, si verifica il rilascio di ormoni, che agiscono sui reni, sulla vescica e sul pancreas. La secretina è un ormone rilasciato dal rivestimento mucoso del duodeno e stimola i reni, che a loro volta accelerano la produzione di urina e l'escrezione.
Le acque minerali naturali contenenti più di 1,5 g di ioni solfato per litro provocano la contrazione della cistifellea e quindi stimolano la secrezione della bile accumulata nel tratto digestivo. A ciò contribuisce la stimolazione della secrezione degli ormoni colecistochinina e neurotensina dal rivestimento mucoso del duodeno.
Le acque solfatate stimolano anche la secrezione degli enzimi digestivi amilasi e lipasi dal pancreas.
I risultati degli studi sull'uso delle acque solfatate, in particolare quelle ad alta concentrazione di ioni solfato, sulla regolazione della metabolizzazione dei grassi indicano l'abbassamento del colesterolo LDL. Il metodo d'azione non è ancora stato spiegato a fondo. Si suppone che gli ioni solfato partecipino alla metabolizzazione degli acidi biliari.
Il ruolo del solfato:

  • I solfati disintossicano il corpo e accelerano la digestione
  • Influenzano la metabolizzazione dei grassi e la quantità di grasso nel siero (riducono il colesterolo LDL e i trigliceridi)
  • Hanno un ruolo nella costruzione delle proteine
  • In combinazione con il magnesio, proteggono il rivestimento del muco dello stomaco
  • Agiscono come lassativo naturale (notevole capacità di legarsi all'acqua nell'intestino crasso)
  • Accelerano il funzionamento del pancreas e l'evacuazione della cistifellea
  • Normalizzazione delle secrezioni dello stomaco

Sodio

Età (anni)Uomini (mg/giorno)Donne (mg/giorno)Donne in gravidanza (mg/giorno)Donne che allattano (mg/giorno)
1 - 315001500N/AN/A
4 - 819001900N/AN/A
9 -1322002200N/AN/A
14 -182300230023002300
19 -302300230023002300
31+2300230023002300
Il sodio è un elemento necessario per la regolazione dell'acqua nel corpo. Svolge inoltre un ruolo importante nella produzione di impulsi nervosi, contrazioni muscolari e nel mantenimento di un normale battito cardiaco. Aiuta il trasferimento e l'assorbimento delle sostanze nutritive e, insieme al magnesio, aumenta la nostra resistenza fisica e mentale. È importante per noi essere consapevoli che 1 g di sodio si lega a 200 ml di acqua.

Cloruro e sodio

Il cloruro è parte integrante delle ossa e degli acidi dello stomaco. Insieme al sodio sotto forma di cloruro di sodio (o sale da cucina) provvede all'equilibrio dei fluidi corporei e regola la pressione osmotica.

La dose giornaliera raccomandata per il sale da cucina è di 5-6 g. Il sale da cucina o NaCl aumenta la pressione sanguigna nelle persone che non hanno l'enzima per metabolizzare il sale; questo è il caso in circa 50% della popolazione. Ma è interessante notare che la risposta tra 30% e 50% delle persone che seguono una dieta a basso contenuto di sale è l'aumento della pressione sanguigna. Donat Mg contiene quantità molto piccole dello ione cloruro e di conseguenza pochissimo cloruro di sodio o sale da cucina, in media circa 140 mg per litro.
Spesso le persone equiparano erroneamente il sodio che si trova nell'acqua minerale naturale ad un alto contenuto di sale da cucina. Il sodio in queste acque è legato all'idrogenocarbonato e quindi non fa aumentare la pressione sanguigna.
Il ruolo delle acque di carbonato di sodio-idrogeno di sodio
  • Regolazione dell'acqua nel corpo
  • Prevenire la carenza di sodio
  • Fornitura di materia minerale in tutto il corpo

Carbonato di idrogeno

Gli ioni idrogenocarbonato si legano in ugual misura all'acido dello stomaco. L'anidride carbonica rilasciata durante la neutralizzazione influisce sulla stimolazione riflessiva delle secrezioni nello stomaco. Bere acque minerali naturali con un maggiore contenuto di ioni idrogenocarbonato ha un effetto favorevole sui problemi relativi alla secrezione di acido dello stomaco. Le acque minerali naturali contenenti oltre 1300 mg di ioni idrogenocarbonato per litro possono essere utilizzate per alleviare o addirittura curare le deviazioni nell'omeostasi acido-base in diverse parti del corpo. Introducendo ioni idrogenocarbonato, si verifica un eccesso di base nell'organismo, aumentando le riserve di base.

Drinking water, especially natural mineral waters with a high content of mineral matter, affects the excretion of urine and the urinary tract. By drinking it, we prevent the formation of uric acid stones through increased fluid intake. This increases the amount of urine. The concentration of matter in the urine is reduced and the urinary tract is mechanically evacuated. Magnesium, calcium and hydrogen carbonate ions have an important role in preventing the formation of calcium oxalate kidney stones. Their action is complex; basically, they raise the pH of the urine and with it the solubility of oxalates and urates and cause the increased secretion of certain inhibitors to the formation of uric acid stones, in particular citrates.
The role of hydrogen carbonates:

  • Buffering excess stomach acid and preventing heartburn
  • Preventing some kinds of kidney and uric acid stones (uric acid stones, cystine stones and calcium oxalate stones)
  • Favourable effects on the metabolisation of fats, high cholesterol
  • Favourable effects on digestive disorders (diabetes); they normalise the organism’s tolerance to carbohydrates and reduce blood sugar
  • Preventing acidosis in the body
  • Favourable effects on the normalisation or establishment of acid–base homeostasis
  • Lowering uric acid levels (gout)

Other elements

Donat Mg natural mineral water contains lower concentrations or trace amounts of a number of other minerals. All these elements are important for various metabolic processes in the body and round out the effectiveness of Donat Mg.

Analysis

Donat Mg – natural mineral water with the highest magnesium content – more than 1,000 milligrams per litre.

The history of Donat Mg natural water

he history of Donat Mg natural water dates back to the Romans, as evidenced by numerous coins from that time, which were found in the springs, where they were thrown to gain the favour of the gods. In 1572, the Swiss alchemist Leonhard Thurneysser performed and published the first analysis of the water from Sveti križ. Important people at that time visited the springs of health.

In 1680, the court physician and professor at the Vienna Medical University, Dr Paul Sorbait published the book Praxis Medicae, in which he has described the water from Rogaška Slatina. He started to prescribe the mineral water from Rogaška Slatina to his eminent patients and thereby ensuring its place in medical practice. Physicians throughout the empire began to prescribe different mineral water drinking treatments, and in the Graz hospital the famous water was tested as a clinical medicine. The reputation of the Rogaška water spread throughout the Habsburg Empire and far beyond its borders to Greece and Egypt.

Cations

Cationsmg
Ammonium1.05
Lithium3.3
Sodium1,500
Potassium13
Magnesium1,030
Calcium380
Strontium6.8
Iron< 0.1
Manganese0.17

Anions

Anionsmg
Fluoride0.23
Chloride59
Bromide0.29
Iodide0.08
Nitrate< 2
Nitrite< 0.007
Sulphate2,400
Hydrogen phosphate< 0.02
Hydrogen carbonate7,700

Non-disintegratable compounds

Non-disintegratable compounds
Metaboric acid16.6
Metasilicic acid156
Dissolved carbon dioxideapprox. 3,800

Effects

It is scientifically proven that Donat Mg has a healing effect on the diseases associated with the digestive tract and on many other pathological conditions.

Origin and composition of the natural mineral water

It is characteristic for natural mineral waters to already meet hygienic and bacteriological standards at the source. The purity of the water is as a result of the great depths from which these waters originate. Natural mineral waters, such as the Donat Mg mineral water, are waters from the underground with special fixed chemical and physical qualities. On its course through the earth's inner depths, the water vigorously wears away the stones due to its physical and chemical properties, impacted by pressure, temperature and gases. The impact is increased by the presence of carbon dioxide.

This is how aqueous solutions come into existence, which differentiate from each other in terms of the quantity and diversity of the dissolved mineral substances they contain. The diversity of the dissolved mineral substances in the natural mineral waters is dependent on the underground environment through which the water flows, the depth of the water paths and the length of time the water has been in its underground tract.

In the period of highly developed medicine with numerous effective drugs and methods of treatment, it is hard to imagine that the natural springs have remained equally attractive, as they were in the past centuries, and that people resort to them more and more.
Although each person has his or her own digestive rhythm, difficult, infrequent bowel movements (fewer than twice a week) producing smaller quantities of stool, as well as a feeling of incomplete bowel evacuation and bloating, can in most cases be labelled chronic constipation. The most common form is known as chronic habitual constipation, which means that digestion is out of order without any clear causes or organic illnesses. It usually begins in one’s early years as a result of poor nutritional habits and inadequate physical activity. It is an unpleasant condition that affects more than half the people in the developed world, and it becomes more frequent in the third period of life. In this case, constipation is not an illness, but a civilisation disease.

Possible causes of constipation include: 

  • Inadequate or poor diet
  • Lack of physical activity
  • Certain psychological or personality traits, such as bitterness, phlegmatic personality, thriftiness, compulsive perfectionism, sadness, etc.
  • Frequent laxative use which deprives the body of potassium, which in turn leads to laziness, nausea and intestinal insensitivity One consequence of constipation is diverticulosis (small pouches in the intestines), which can lead to inflammation, bleeding and even cancer of the large intestine
  • Other causes (problems with thyroid functions, diabetes, hormonal changes, some medicines, etc.)

Because of its hyperosmolarity, Donat Mg is a natural osmotic laxative. It can be classified as a saline laxative. Its effectiveness as a laxative stems from the fact that it contains sulphate salts (Mg-sulphate – epsom salt and Na-sulphate – Glauber’s salt) and around 1000 mg/l of magnesium. Because of the sulphate ions, which affect the mucus lining of the gastrointestinal tract by causing a stretching sensation and increasing the volume of content, hormone release also occurs, which in turn has an effect on the kidneys, bladder and pancreas.

Through osmosis, Donat Mg draws water from the cells of the intestinal wall, increasing the volume of intestinal content 3 to 5 times; the increased content pushes on the intestinal wall and triggers its peristalsis or movement. For its part, magnesium additionally stimulates the intestinal hormones that boost peristalsis.
Donat Mg can be successfully used to prepare patients for colonoscopy or irrigography and to cleanse the bowels prior to surgery.
Why do we recommend Donat Mg?

  • The body doesn’t develop a tolerance to it.
  • It always works.
  • It is a natural laxative.

Possible side effects:
If consumed in excessive quantities, diarrhoea may occur. It will stop if drinking stops.

How do we drink Donat Mg for constipation?
Drink half a litre or more warm (30–37 °C) or at room temperature in the morning on an empty stomach. It is important that it be drunk at once or relatively fast. This way we trigger spontaneous evacuation. Additionally, we can also drink 0.2-0.3 dl in the evening before bed.
Do not drink it cold straight out of the refrigerator!

IMPORTANT TIPS!

When heated to body temperature, Donat Mg loses its carbon dioxide; in other words, it turns into a gas at this temperature. That is why it should always be drunk warm. You can also degas it by letting a glass of water sit at room temperature and stirring it multiple times. This is important if you are drinking it during the day or in the evening before bed.
Heartburn occurs as the result of the increased secretion of stomach acid; we experience it as pain in the upper stomach or sometimes in the oesophagus. It’s a problem that one out of ten people are forced to deal with; it is more frequent in older people, men and pregnant women. Because the oesophageal lining has a different composition than the stomach lining and is therefore less protected, it can be damaged by acid. The recurring, frequent and extended reflux of acid into the oesophagus may lead to serious problems, and in some cases even cancer. That is why it is important that we watch our weight, sleep with our heads elevated, properly chew our food and eat slowly and in multiple smaller portions. It is important that we drink at least 2 litres of water a day. In short, it is urgent that we change our lifestyle and avoid certain foods and drinks as well alcohol, cigarettes and psychological strain.

The stomach makes 2 to 3 litres of acidic fluids each day. These consist mostly of chlorocarbonic acid and pepsin (an enzyme that speeds up the metabolisation of proteins). Just one half litre of Donat Mg has a buffer effect adequate for neutralising the acid secreted by the stomach in one day.
This is made possible by its unique composition, including 7700 mg of hydrogen carbonate, which has a great capacity for bonding acids and buffering free acids. It bonds stomach acid in equal amounts.
This is why Donat Mg can serve as a complete and natural substitute for treatments for excess stomach acid.

Donat Mg is a natural mineral water that acts in a way that harmonises bodily processes – it also helps with stomach secretion problems caused by an acid deficiency. Donat Mg helps a number of people suffering from dyspeptic disorders for which a clear cause cannot be found, even with a gastroscopy. These people often experience an unpleasant feeling of fullness after meals, bloating, heartburn or belching. With their alkali effect, sodium-hydrogen carbonate waters have an anti-inflammatory effect on the stomach lining. The magnesium and calcium found alongside the sodium in Donat Mg assist greatly in these processes and reduce the swelling of the stomach lining. Magnesium acts to prevent contractions in the stomach, improves peristalsis and the stopping function of the cardia (the muscle at the upper opening of the stomach) and speeds up cell regeneration. It is also a building block of the fast-regenerating cells of the stomach lining.
How do we drink it?
People suffering from stomach or gall bladder problems or illnesses of the liver and stomach lining are best served by drinking a part of it lukewarm in the morning and the rest throughout the day, cold or at room temperature. For the problems described above, it is drunk in smaller quantities (1-2 dl) a half hour before meals and also during meals.
In the case of heartburn, it is important that it be drunk over an extended period, and that small quantities be drunk multiple times throughout the day.

WE RECOMMEND!

Donat Mg will serve us well if we’ve “splurged” by eating a very heavy meal or drinking overly strong coffee or hard liquor. Coffee, hard liquor and heavy meals irritate the stomach lining, and this can be avoided by drinking Donat Mg.

Recommendation: After every cup of coffee, alcoholic beverage or hearty meal, drink 1 dl of Donat Mg.
Drinking Donat Mg does us a lot of good after a wild night out. The hangover we experience in the morning will be relieved or will even go away.

The high content of hydrogen carbonate ions in one litre of Donat Mg (7700 mg) has the ability to bond free acids, establish acid–base homeostasis in the body and create a base excess. Nausea, headaches, stomach acid and an unpleasant feeling in the stomach will soon disappear.  Sulphates in the form of sodium or magnesium salts have a favourable effect on digestion and aid in removing the last traces of toxins from the body.
Magnesium helps regenerate cells in the stomach and liver – it is an important element for growth and tissue revitalisation.

WE RECOMMEND!

One half litre before bed and one half litre in the morning on an empty stomach. Besides Donat Mg, you should also drink plenty of regular water, as alcohol greatly dehydrates the body.

The number of people affected by gall stones is on the rise. One important factor is high-calorie, greasy foods. Gall stones are characteristic of Europeans, Americans and Scandinavians; they are rare in other parts of the world, particularly among Asian nations.

Donat Mg is beneficial to those suffering from gall stones. It causes the contraction and evacuation of the gall bladder and speeds up bile excretion.
The bile of those who have undergone surgery due to stones contains too much cholesterol and too few bile acids and lectins. Increased cholesterol levels are also characteristic of people with excess body weight.
In the gallbladder, bile is concentrated 4 to 10 times through the absorption of water and salts by the gallbladder lining. There are 200 to 300 ml of bile in the gallbladder. The magnesium sulphate found in Donat Mg affects the contraction of the gall bladder and at the same time relaxes the sphincter at the neck of the cystic duct, thereby pushing bile out through the duct and into the duodenum. Regular evacuation of the gallbladder thus prevents the formation of gall stones.
Drink 0.5 l of lukewarm Donat Mg in the morning on an empty stomach.
DONAT Mg does not break down gall stones; it prevents their formation.

Magnesium reduces the toxicity of a number of substances in the liver. We also recommend Donat Mg for liver disorders, particularly for fatty liver disease and also for treating alcoholism. A lack of magnesium is characteristic of alcoholics, and Donat Mg is rich in magnesium.

A healthy, balanced diet is key to maintaining bodily and mental health and enables us to remain vital well into old age. Food of this kind contains energy (proteins, carbohydrates, fats) and non-energy (minerals, vitamins, fibres) matter in quantities and proportions adequate for the proper functioning of all bodily functions.

Obesity is on the rise and constitutes a growing threat to the health of people in both the developed and undeveloped world. In Slovenia, 54% of adults aged 25 to 64 have an excessive diet, and an alarming 15% of all people are obese.  
Excess body weight is most common in northeast and southeast Slovenia and less common in the Primorska region. Obesity is more frequent among members of lower social classes. It is also occurring more frequently among children and adolescents.

OBESITY

Obesity is characterised by the accumulation of fat in the body. It leads to problems with digestive processes and the increased occurrence of a number of illnesses; it shortens life span and, consequently, diminishes the quality of life. In parallel with the rise in obesity, the number of people with type 2 diabetes is growing. Obesity is also an important risk factor in cardiovascular diseases; it is linked to the more frequent occurrence of heart failure, high blood pressure, gallstones, respiratory problems, skeletal diseases and certain types of cancer.

It is taking on the dimensions of an epidemic in the developed world and becoming an increasingly alarming medical and socio-economic issue.

Causes

In rare cases the cause of obesity can be traced to disease or the use of certain medicines which increase the appetite and reduce energy use. In most cases, only a predisposition for obesity is inherited; it is environmental factors that ultimately determine how this predisposition plays out. The influence of our environment, our eating habits and our attitude towards ourselves plays an important role in the onset of obesity. Some psychological factors, such as stress, unvented frustration, a feeling of inner emptiness and a lack of love may contribute to overeating. Additional factors, such as a lack of information and low social status, are not to be overlooked.
A healthy, balanced diet, daily recommendations:

  1. A suitable number of meals, at least 5, 6 is also good
  2. Proportions of different types of food: proteins 20-30%, fats 15-20%, carbohydrates 55-60%
  3. Number of calories consumed in daily meals: breakfast and a morning snack should make up 40%, lunch and an afternoon snack 40%, and dinner 20% of our daily recommended calories

Glycaemic index (GI), glycaemic load
Two terms are used to describe the spike in glucose that occurs after a meal: gylcaemic index and glycaemic load.

The glycaemic index (GI) classifies individual foods on a scale of 0 to 100. This number tells us the degree to which an individual food will directly affect a change in the level of blood sugar once it has been consumed. A higher glycaemic index means a greater rise in blood sugar. Foods with a high glycaemic index cause a rapid rise in blood sugar, followed by a rapid drop, which is why we feel hungry soon after eating foods of this kind. Foods with a low glycaemic index slowly raise the blood sugar level and give a longer-lasting feeling of fullness. The following factors affect the concentration of glucose following a meal: type of carbohydrates, proportions of carbohydrates and fats in the meal, how the meal was cooked, the time, temperature, maturity and degree of processing of carbohydrates, etc.
The glycaemic load applies to the food or meal as a whole. It is calculated by multiplying the glycaemic index of an ingredient in the food by the quantity of the ingredient. All ingredients of the meal must be taken into account.

WEIGHT LOSS

Many times, we pursue weight loss on our own, turning to various (more often than not) one-sided diets with fancy-sounding names. Most of the time we’re not successful, as the kilograms we made great efforts to shed make a quick return.

Sound weight loss plans are based on:

  • Proper selection and preparation of foods
  • Saying no to certain foods
  • Changing our eating habits
  • Psychological support (family, friends, experts)

Recommended foods: foods with a low glycaemic index, all fat-free meats, wholegrain (unprocessed, nondehulled) starches (breads, pasta, rice), fruit, vegetables, low-fat fermented dairy products, etc. Drinks should be unsweetened. You should drink 2-3 litres of water each day. When losing weight, fats and proteins break down into acids, and the body loses important minerals. Donat Mg natural mineral water neutralises acids formed in this way and replaces the lost minerals. It is a natural laxative and is very beneficial when we begin losing weight because it cleanses the body of leftover toxins and waste products and helps establish the acid–base homeostasis, relieving the body of metabolites. Because it is rich in sulphate salts, which increase cholecystokinin secretion, regular drinking reduces appetite. Sulphates are also known to prevent the absorption of lipids and help evacuate the gall bladder. The wealth of magnesium found in Donat Mg natural mineral water speeds up metabolism, boosts immunity and increases stores of energy. In combination with physical activity, it protects the heart, arteries and muscles. Experience has shown a combination of diet and physical activity to be effective in reducing body weight. Physical activity improves physical endurance, increases muscle mass, regulates blood pressure, lowers lipid and glucose levels and fills us with a sense of optimism.

The intensity, duration and type of diet and physical activity should be determined by a doctor following a detailed physical examination and tests.

Body mass index – BMI

Excess body weight and obesity are most commonly expressed as an increased body mass index (BMI = body weight in kg/ (body height)2). This figure gives a good idea of the amount of fat tissue in the body, but tells us nothing about the distribution of fat. Using the BMI, different degrees of obesity have been outlined (see table below).
In accordance with the World Health Organisation’s criteria, the BMI is used to define conditions of weight excess:
ClassificationBMI kg/m2
Underweight< 18,5
Normal body weight18,5 - 24.9
Weight excess25,0 - 29,9
Obesity (Class I)30,0 - 34,9
Obesity (Class II)35,0 - 39,9
Very severe obesity (Class III)≥ 40,0
In defining obesity, for the most part two parameters are used:

  1. Body mass index
  2. Waist circumference

Waist circumference is usually measured by running a measuring tape around the stomach at the navel. Here we need to be careful not to pull the measuring tape too tight or give too much slack. Increased waist circumference is a very important parameter because it provides the best expression of so-called visceral obesity. A waist circumference of less than 80 cm in women or less than 94 cm in men is desirable.

Estimates state that there are already around 150,000 diabetics in Slovenia.
In its guidelines, the American Diabetes Association gave its opinion that a deficiency of magnesium and certain other elements is more frequent in diabetics than among healthy people. Available data seems to indicate that the preventive consumption of magnesium prevents the occurrence of health issues. In 1999, the American medical Journal The Archives of Internal Medicine published a study which claimed that reduced magnesium intake through food could cause diabetes in at-risk persons. A magnesium deficiency in diabetics can be successfully made up for by drinking natural mineral water containing magnesium. Magnesium is important for the body’s glucose balance. Magnesium has the role of a second messenger for the effectiveness of insulin. Insulin, in turn, has an important effect on the accumulation of magnesium within cells. Reduced concentration of magnesium within the cell could be a factor in the reduced functioning of insulin, that is, in increased resistance to insulin, which occurs in type 2 diabetics. The regular replacement of magnesium probably contributes to improved functioning of beta cells in the pancreas and increases the response to insulin.

In 1986, at the Second European Congress on Magnesium in Stockholm, the Rogaška Slatina medical staff presented the results of a study on the effects of drinking Donat Mg for 16 days (7 dl a day) on the concentration of magnesium and on blood sugar, cholesterol and uric acid levels in persons with diabetes, persons with peptic ulcer disease and a control group of healthy subjects. A statistically significant increase in concentrations of magnesium was observed in persons suffering from diabetes and peptic ulcer disease. The fall in blood sugar in persons with diabetes was also statistically significant, and in the case of 12 of the 70 diabetics included in the study, medicamentous therapy was scaled back.
A statistically significant reduction in cholesterol was also observed after drinking Donat Mg, from an average value of 7.19 mmol/l to 5.96 mmol/l. Reduced uric acid levels were also observed, but the change was not statistically significant. Magnesium deficiency has been proven to accelerate the formation of oxygen metabolites (free radicals). This indirectly leads to increased activity in the sympathetic nervous system, which obstructs the functioning of insulin. With hypomagnesaemia (magnesium deficiency), cells lose potassium and sodium, while calcium accumulates, triggering negative metabolic pathways. The impaired functioning of certain important membrane enzymes also occurs. This is linked to late-stage complications in diabetics such as retinopathy and nephropathy. Hyperglycaemia causes, among other things, the excess excretion of magnesium through the kidneys, from which it follows that deficiencies are more pronounced in diabetics who do not lead an adequate lifestyle. The deficiency is thought to be proportionate to the level of glycated haemoglobin.
Many diabetics suffering from hypertension (high blood pressure) or heart failure use diuretics which increase the excretion of magnesium. It is not clear how many diabetics suffer from a magnesium deficiency. Assessing the concentration in the serum does not give an accurate picture; levels in the erythrocytes must be assessed because magnesium accounts for only 1% of the serum.
Does magnesium help with every type of diabetes?
NO. Magnesium helps persons suffering from type 2 diabetes and pregnant women who have been diagnosed with diabetes for the first time.
There are two basic types of diabetes:

  • Type 1: Type 1 diabetes occurs in childhood and in younger people whose stomach lining (beta cells) does not produce insulin. These persons must use insulin to replace the natural insulin their bodies lack.
  • Type 2: Type 2 diabetes occurs in over 90% of those diagnosed with diabetes. It can be prevented or relieved and kept well under control through a suitable lifestyle and by caring for one’s health.

If you have this type of diabetes and you’re “a little full around the waist”, it means that pancreatic islets for the most part do a good job producing and secreting insulin; the problem occurs in peripheral tissues – stores of fat, muscles and the liver. These tissues are the main producers of energy (which is formed from sugar) for your body. Insulin, which occurs normally in your body, cannot penetrate into these tissues. This obstructs the flow of sugar to the blood and, consequently, its further processing. This leads to an increased amount of sugar in the blood, which is harmful to your health and also leaves you without energy.
The blocked periphery and increased blood sugar that occur in type 2 diabetes constantly stimulate the pancreatic islets to secrete even more insulin. The pancreas thus exhausts itself and over time produces less and less insulin.

 
Besides magnesium, Donat Mg also contains a large amount of sulphate; sulphate waters are characterised by the fact that they stimulate the functioning of the pancreas, digestion and the gall bladder, the evacuation of the gall bladder and the cleansing of bile ducts. Hydrogen carbonate also plays an important role. It sees to adequate acid–base homeostasis in your body.

In combination with a healthy diet, watching your weight and getting a lot of exercise, Donat Mg is an excellent supplement that can contribute to an improved diabetic condition.
Drink 1 to 2 dl lukewarm in the morning on an empty stomach and before every meal.

Kidney stones are a common condition. 10% of people experience them at least once in their lifetime. They are formed when a high concentration of calcium, oxalate and uric acid occurs in the urine, and can also be caused by a lack of water in the kidneys and a lack of citrate.

Causes of kidney stones include:

  • Oversaturation of the urine with substances that form kidney stones (a high concentration of promoters: calcium, oxalates, urates, low or high pH, low diuresis (concentrated urine)); infections; urine flow disorders;
  • a low concentration of inhibitors: magnesium, citrates, pyrophosphates, acid mucopolysaccharides, ribonucleic acid,
  • the inhibition potential of urine, which prevents crystallisation;
  • microparticle retention.

One symptom of kidney stones is severe liver pain that occurs in intervals and that can also be accompanied by nausea, vomiting, a burning sensation during urination, and/or blood in the urine. High body temperature and infection may also occur. When possible, it is recommended that a chemical analysis of the stones be conducted; treatment can then be specifically targeted. Smaller stones less than 5 mm in size are usually passed through the urine, while larger stones need to be removed using one of several different methods. The recurrence of kidney stones is very frequent. Some data show that they recur within 2-3 years in 40% of those who experience them and within 10 years in 70% of those who experience them; after 20 years, nearly all people who have experienced kidney stones will experience them again.

Types of kidney stones:

  • Calcium kidney stones occur on average in 85% of those who experience kidney stones. These stones can be oxalate or phosphate. Oxalate stones are much more common. Calcium phosphate kidney stones occur in people with metabolic or hormonal disorders.
  • Urinary kidney stones are more common among men.
  • Struvite kidney stones are more common among women and may be accompanied by infection.
  • Cystine kidney stones are rare and are linked to hereditary disorders in which changes in the absorption of cysteine and other amino acids occur.

One characteristic of natural mineral waters with high levels of hydrogen carbonate is that they help prevent certain types of stones:calcium oxalate stones, urinary stones and cystine stones.


Owing to the exceptionally high hydrogen carbonate and magnesium content in 1 litre of Donat Mg mineral water, this water is considered a natural means for preventing the occurrence of the following types of kidney stones: calcium oxalate stones, urinary stones and cystine stones.
The infusion of magnesium sulphates is known to bring about a noticeable increase in the amount of magnesium excreted through the urine. More magnesium in the urine impedes the formation and growth of oxalate stones, which are nearly as common as diabetes among the populations of industrially developed countries, if not more so.
Hydrogen carbonate is known for its great ability to bond with acids and regulate acid/base homeostasis in the organism, and in this way it affects higher pH levels in the kidneys. An alkaline environment acts as an inhibitor/preventer for the formation of all types of stones.

The balance of acids and bases is of exceptional importance to the metabolic process. Even normal cellular metabolism requires a balance of acids and bases. The condition of proteins, the structure of cell parts, the permeability of membranes, the functioning of enzymes and hormones, the distribution of electrolytes and the structure of connective tissue... all these depend on this balance. One of the ways an organism’s acid–base levels are measured is by measuring blood pH; in healthy people, blood has a pH of 7.4. If, due to illness, the pH value falls below 7.37, problems related to metabolism occur immediately due to acidosis; if the pH value rises above 7.44, problems occur do to alkalosis. Every cell fluid is known to have its own pH value (for example, stomach fluid: 1.2-3; saliva: 7.0; pancreatic fluid: 8.0; urine: 5.6-7.0).
Although the organism has effective regulatory mechanisms (buffer systems in the blood, lungs, kidneys) for maintaining pH values within very narrow margins, a collapse of the acid–base homeostasis may occur. Problems related to acid–base homeostasis can occur because of illness (diabetes, hyperaldosteronism, chronic kidney failure, alcohol poisoning, hypokalemia, pulmonary oedema and certain other illnesses), or as a result of taking certain medicines, infections or an inadequate diet (obesity).

The acid–base homeostasis is one of the foundations of a healthy life
The predominant opinion of modern medicine (which varies from country to country) is that food does not affect acid–base homeostasis in the body. However, studies have shown that today, imbalances are most often the result of overburdening the body with food which causes the increased production of acids in the body.
The body has its own mechanisms for neutralising excess acids. The capacity of these mechanisms is limited, and their effectiveness depends on the amount of processed and “empty” food, animal proteins and concentrated carbohydrates consumed. It may therefore happen that the organism is not capable of excreting all the acids temporarily deposited in the intercellular space, which leads to an acid burden on tissue and organs. The body loses base minerals and attempts to temporarily store the excess acids and toxic matter in the intercellular space and in the joints. Because the organism is overburdened, the temporary deposits become permanent, and this affects all of the body’s metabolic processes.
Gli effetti dell'acidosi cronica includono: una carenza di alcuni minerali, sindrome di burn-out, problemi di sonno, problemi digestivi, problemi di concentrazione, spasmi muscolari, diarrea, mal di testa, nervosismo e una serie di altri problemi. Uno stato prolungato di acidi in eccesso nel corpo potrebbe portare all'osteoporosi, alcuni tipi di calcoli renali, malattie cardiovascolari, cambiamenti infiammatori / degenerativi del sistema motorio, gotta, diabete di tipo 2, aumento dell'acido urico, allergie, danni alla dentina (dente), effetti sul sistema nervoso autonomo e una serie di altre malattie.
L'acidificazione dei fluidi corporei porta a cambiamenti nelle proprietà dei globuli rossi, che diventano meno elastici e deformati e perdono la capacità di cambiare la loro forma esterna. Per questo motivo hanno difficoltà a viaggiare attraverso i capillari; si attaccano insieme, formando blocchi. La viscosità del sangue viene così ridotta, così come l'apporto locale di ossigeno ai tessuti e agli organi vitali (cuore e cervello).
Il ruolo degli ioni idrogenocarbonato
L'idrogenocarbonato di sodio, una potente base, svolge un ruolo importante nel mantenimento di questo equilibrio. Serve a neutralizzare l'acido in eccesso ed è attivo nella formazione di tutti i succhi digestivi dei cosiddetti organi basofili - il fegato, la cistifellea, la ghiandola del pancreas e le ghiandole digestive dell'intestino tenue e crasso. L'acqua minerale naturale Donat Mg contiene grandi quantità di ioni idrogenocarbonato e il minerale di base magnesio, per questo motivo aiuta efficacemente a mantenere l'omeostasi acido-base.

Durante un regime di trattamento di tre settimane alle Terme di Rogaška, la pressione sanguigna dei soggetti che soffrono di ipertensione è stata monitorata giornalmente e si è constatato che è stata abbassata in modo significativo. Si è anche esaminata la pressione sanguigna insieme alla Donat Mg: la pressione sanguigna è stata misurata prima di bere 0,5 l di Donat Mg a stomaco vuoto, poi mezz'ora e un'ora dopo aver bevuto. La pressione sanguigna dei pazienti con pressione sanguigna normale è rimasta invariata, mentre la pressione sanguigna dei pazienti con pressione sanguigna alta è risultata essere più bassa.

Cos'è lo stress?
  • Uno stato di squilibrio mentale o emotivo
  • Uno stato in cui il corpo si prepara a "combattere o fuggire".
  • L'organismo inizia a produrre ormoni ed enzimi di difesa adeguati
  • Il corpo è in un costante stato di agitazione e di inquietudine
  • Lo stress può essere scatenato da un evento
  • Lo stress può essere un modo di rispondere alle cose che accadono nella nostra vita quotidiana - in altre parole, possiamo essere sotto stress per un lungo periodo di tempo senza esserne mai consapevoli (diamo la colpa alla "brutta giornata che abbiamo avuto", al tempo, ad altri, alle circostanze, ecc.)
Il sistema immunitario umano
  • Il sistema immunitario è una macchina militare molto efficace nel corpo umano, non negozia e non scende a compromessi, non negozia, non negozia, non prende ostaggi e non dorme mai. Se ci fosse stata una pausa, saremmo morti.
  • È costantemente a contatto con batteri, funghi e parassiti invisibili all'occhio umano, ma che vorrebbero fare del nostro corpo la loro casa.
  • Oltre un milione di batteri si trovano su ogni centimetro quadrato di pelle umana appena lavata.
Le difese del sistema immunitario sono cellule immunitarie, che si formano nei seguenti organi:
  • Il timo
  • La milza
  • I linfonodi
  • Linfa
  • Midollo osseo
Questi organi producono globuli bianchi o leucociti che si occupano delle difese del nostro corpo.
Tipi di globuli bianchi
  • Granulociti di neutrofili - Queste cellule costituiscono da 60% a 70% di globuli bianchi; sono le prime ad arrivare sul luogo dell'incidente e a tentare di rimuovere l'invasore, mangiandolo e morendo nel processo. Mangiano anche loro stessi, eliminando il disordine dietro le linee del fronte. Il gatto è il risultato di questa battaglia. Si nutrono avvolgendo il loro corpo attorno al cibo (batteri) e inghiottendolo, per così dire, inghiottendolo. Circolano costantemente nel sangue.
  • Macrofagi - Queste cellule sono più grandi e lente dei granulociti dei neutrofili. Viaggiano intorno al corpo, e quando un elemento chimico li avverte che c'è una battaglia nelle vicinanze, si precipitano sulla scena. Mangiano i batteri come se fossero hamburger. Ne mangiano uno, si fanno da parte, e poi tornano a prenderne un altro. Puliscono il corpo, mangiano il gatto, e rimuovono particelle di polvere, polline, catrame e tossine dai polmoni.
  • Cellule assassine naturali - Queste cellule tengono sotto controllo tutte le cellule del corpo che non si comportano come dovrebbero - che si dividono troppo, cambiano - semplicemente uccidendole.
  • Celle a T - Queste cellule portano "spade" chimiche, caricano il nemico e lo distruggono, sono specializzate in virus, si riproducono per distruggere rapidamente il nemico. Ci sono anche cellule T soppressori e cellule T aiutanti.
  • Cellule K - Queste cellule operano da lontano; quando riconoscono un nemico, si trasformano in una plasmacellula e cominciano ad emettere anticorpi a forma di y in numero proporzionale alle dimensioni del nemico. La plasmacellula si moltiplica o si copia per creare più anticorpi.
Queste sono le cellule fondamentali delle difese del nostro corpo, ma non sono le sole: anche i fagociti, il sistema nervoso centrale, i vari ormoni, i complessi, gli enzimi, la pelle, i linfociti, i mastociti e i trasmettitori partecipano alle difese del nostro corpo.
Qual è la connessione tra il sistema immunitario e lo stress?
  • Psicosomatico
  • Il campo della nostra salute mentale è strettamente connesso alle risposte del nostro corpo
  • Gli ormoni vengono rilasciati dalle ghiandole surrenali - corticosteroidi - e la nostra immunità diminuisce
  • L'ormone vasopressina viene rilasciato in quantità maggiore, il che rallenta il movimento degli anticorpi
  • I sentimenti hanno un impatto sulla malattia e sulla morte, cioè sul sistema immunitario
Cosa causa lo stress?
  • Preoccupazioni
  • Tristezza
  • Rabbia
  • Sfortuna
  • Delusione
  • Insoddisfazione
  • Il ritmo veloce della vita moderna - la sensazione che "non abbiamo tempo", che "non possiamo", che non sappiamo "se è giusto", che "dobbiamo", che "vogliamo, ma non possiamo", che "questo è troppo".
Gli effetti dello stress - effetti sul corpo
Lo stress influisce sul nostro corpo fisico e sulla salute mentale
  • Mal di testa cronici
  • Strettezza in alcuni muscoli (muscoli della schiena e delle spalle)
  • Acne
  • Reazioni cutanee
  • Lo sviluppo delle allergie
  • Nervosismo, irritabilità
  • Insonnia
  • Mancanza di concentrazione, difficoltà a ricordare le cose
  • Depressione, insoddisfazione
  • Impotenza
  • Vulnerabilità alle malattie, resistenza immunitaria indebolita
Il modo sbagliato di reagire allo stress?
Reazioni emotive e mentali:
  • Pensare "cosa succederà domani nel futuro?
  • Incapacità di guardare il problema da un punto di vista positivo, annegando nella negatività
  • Serbare rancore, non essere in grado di perdonare o accettare le cose
  • Cedere al destino, alla depressione
Attività che sono il risultato di reazioni sbagliate allo stress:
  • Fumo
  • Alcool
  • Caffè
  • Farmaci
  • Perdita di appetito
  • Un bisogno travolgente di cibo
  • Passività fisica
  • Eccessiva attività sessuale o esercizio fisico
  • "Workaholism"
Come rispondono i nostri organi?
Il tratto digestivo:
  • Infiammazione dello stomaco
  • Corrosione allo stomaco e al duodeno
  • Infiammazione caustica dell'intestino crasso
  • Irritabilità del colon
Il cervello:
  • Problemi mentali ed emotivi
Capelli e pelle:
  • Alopecia
  • Malattie della pelle - eczema, psoriasi
La bocca:
  • Afte, piaghe
I polmoni:
  • Attacchi d'asma
  • Difficoltà di respirazione
Il cuore:
  • Attacchi di angina pectoris
  • Problemi cardiaci, aritmia
Muscoli:
  • Zecche muscolari, contrazioni
La vescica:
  • Irritabilità, minzione frequente
Organi riproduttivi:
  • Amenorrea - perdere il ciclo nelle donne
  • Impotenza ed eiaculazione precoce negli uomini
Cosa aiuta?
  • Una dieta che non appesantisce il corpo e che copre il nostro maggiore fabbisogno di vitamine (gruppi di vitamine A, C, E, B) e minerali (Fe, Ca, Se, Mg, Cu, Zn) - verdura, frutta e cereali.
  • Gli alimenti ad alto contenuto calorico sono tossici per il nostro sistema immunitario
  • Relax - tutto ciò che ci aiuta a rilassarci
  • Meditazione, formazione autogenica, yoga, tai chi chuan, ecc.
  • Esercizio
  • Sauna, massaggi, bagni
  • Arte, teatro, opera, balletto, musica
C'è una medicina naturale che potrebbe aiutarci con i nostri nervi?
  • Si', c'e'. E' magnesio, il minerale antistress
  • Il magnesio partecipa alle reazioni immunitarie dell'organismo in diversi modi: come co-fattore nella sintesi delle immunoglobuline, come co-fattore nell'accumulo di cellule immunitarie (linfociti T e B, per esempio), come co-fattore nella citotossicità anticorpo-dipendente, come co-fattore nel legame delle IgM-immunoglobuline ai linfociti, come co-fattore nella risposta dei macrofagi alle linfochine, come co-fattore nel legame della sostanza P ai linfoblasti e come co-fattore nel legame dell'antigene ai macrofagi.
  • Protegge il nostro cuore dal sovraccarico dovuto allo stress
  • Previene gli spasmi muscolari
  • Ha un effetto sull'equilibrio elettrolitico
  • Necessario per il normale metabolismo
  • Necessario per il normale funzionamento del sistema nervoso, cioè per la trasmissione degli impulsi nervosi
Dove è più accessibile? Nell'acqua minerale naturale Donat Mg.
Solo 2 bicchieri al giorno coprono il fabbisogno giornaliero di magnesio dell'organismo. Bevetelo freddo prima dei pasti, mezz'ora prima di mangiare o due ore dopo il pasto. Non dovrebbe mai essere bevuto durante i pasti, poiché ciò indebolisce l'assorbimento.
Segni di carenza di magnesio
La quantità di un elemento importante come il magnesio è accuratamente regolato nel nostro corpo. Se le cellule iniziano a mancare di magnesio, il corpo lo sostituisce dai propri depositi - dalle ossa e dal fegato. Se il magnesio perso è maggiore di quello sostituito, compaiono i sintomi di una carenza. Una grave carenza si verifica quando il corpo non è più in grado di sostituire il magnesio dai propri depositi. Una carenza di magnesio è spesso accompagnata da una carenza di potassio e fosfato, e in casi estremi anche da una carenza di calcio.
I casi gravi di carenza di magnesio sono rari.
Sintomi generalistitichezza, perdita di appetito, in genere non si sente bene, stanchezza, esaurimento rapido, spasmi muscolari, sensazioni di formicolio, irritabilità, disturbi del sonno, mal di testa, scarsa concentrazione e cambiamenti psicologici.
Sintomi neurologiciApatia, depressione, problemi di memoria e di concentrazione
Gravi carenze possono causare confusione, allucinazioni, paranoia e persino coma.
Sintomi neuromuscolariFascicolazione muscolare (spasmi), ronzio nelle orecchie
Gravi carenze possono provocare tremori, spasmi muscolari, debolezza muscolare, nistagmo atassico e tetania
Sintomi gastrointestinaliPerdita di appetito, dolori di stomaco, diarrea o costipazione
Sintomi cardiovascolariTachicardia sopraventricolare (problemi di ritmo cardiaco) ed extrasistole ventricolari
Tachicardia ventricolare o anche fibrillazione ventricolare in caso di carenze più gravi
Quali sono le possibili cause di una carenza di magnesio?
Our diets contain less magnesium than they once did. Aside from factors related to illness, the culprit behind a deficiency is most often poor nutritional habits. Our everyday diets usually include too few foods that contain enough magnesium – almonds, soy flour, roasted peanuts, beans, cocoa, hazelnuts, walnuts, etc. People avoid these foods because of weight-loss diets. Modern food cultivation methods that rely on artificial potassium- and nitrogen-based fertilisers deplete the soil, which causes a lack of magnesium in the soil. Accordingly, there is less and less magnesium in the foods we eat. Additionally, modern production methods for sugar, grains and salt remove over 80% of the magnesium and other trace elements these foods contain. 38% to 67% of the magnesium in foods is lost during cooking, up to 38% is lost during refrigeration, and up to 99% is lost in the refining process. A general magnesium deficiency can be observed in areas where the soil composition is naturally lacking in magnesium, as a result of which there is less magnesium in the drinking water and food.

Cause della carenza di magnesio:

  • Perdere peso con una dieta unilaterale
  • Cibi grassi
  • Abitudini nutrizionali improprie (molti dolci e alimenti a base di farina bianca, molti cibi cotti e cotti al forno)
  • Alimenti molto ricchi di calcio, o la mancanza di vitamine B1, B2 e B6
  • Alcolismo, fumo, troppi cibi ricchi di fosfati
  • Alimentazione in tubo e per via endovenosa (per periodi di tempo prolungati)
  • Assorbimento inadeguato di magnesio o eccessiva perdita di magnesio a causa di resezione intestinale, uso lassativo, malattie infiammatorie intestinali con diarrea (malattia di Crohn e colite ulcerosa)
  • Le cause correlate all'endocrinologia includono il diabete, alcune malattie della tiroide e della paratiroide e malattie dei reni e della ghiandola surrenale
  • L'uso di diuretici e di alcuni antibiotici
  • Sport estremi, gravidanza, allattamento, infarto miocardico acuto, insufficienza cardiaca congestizia e alcune altre malattie croniche
  • Situazioni stressanti

Il magnesio e il corpo umano

  • Gli scienziati hanno chiamato il magnesio il minerale antistress e un balsamo per i nervi e i muscoli. Il magnesio è una parte essenziale delle molecole di clorofilla come il ferro è di molecole di emoglobina. Il fabbisogno giornaliero di magnesio del nostro corpo è tra 12,3 e 20,6 mmol (300 a 500 mg). Il corpo assorbe 24% a 75% del suo magnesio dal cibo, a seconda della quantità di magnesio nel corpo e il tipo di cibo. Ne estrae di più se manca di magnesio.
  • In termini di importanza come minerale intercellulare, il magnesio è secondo solo al potassio.
  • Il corpo di un adulto contiene da 864 a 1152 mmol (da 21 a 28 grammi) di magnesio. 67% di tutto il magnesio presente nel corpo si deposita nelle ossa. Il magnesio è parte integrante del plasma sanguigno. Si trova nei muscoli scheletrici, nel muscolo cardiaco, nel sistema nervoso e in grandi quantità nel fegato. Circa 80% di magnesio sierico è ionizzato e diffuso; il resto è legato alle proteine.
  • Il magnesio consente oltre 300 diverse funzioni vitali nel nostro organismo, regola il sistema nervoso e muscolare centrale e permette la normale trasmissione degli impulsi attraverso il tessuto nervoso.
  • È un catalizzatore molto importante di molti sistemi enzimatici.
  • Senza magnesio, i carboidrati, le proteine e i grassi non possono essere metabolizzati.
  • Stabilizza i trombociti (impedisce loro di coagularsi) ed è un fattore preventivo nella trombosi.
  • Funziona per prevenire gli attacchi di cuore (abbassando la quantità di grasso nel sangue), previene l'aritmia e rafforza il muscolo cardiaco.
  • Previene la formazione di calcoli renali.
  • Riduce la tossicità di una serie di sostanze nel fegato e accelera la rigenerazione del fegato.
  • Ha un effetto favorevole sul pancreas e sulla secrezione dei succhi pancreatici.
  • Funziona come un mezzo naturale per regolare la digestione, ed è per questo che aiuta anche la stitichezza.
  • Ha un ruolo speciale in ginecologia e nella medicina natale, poiché la carenza di magnesio potrebbe essere un fattore di parto prematuro. Viene utilizzato per il trattamento di alcune complicazioni durante la gravidanza e il parto.
  • Influisce sulla fertilità maschile, essendo uno degli elementi più importanti nella testa degli spermatozoi. Se la loro metabolizzazione del magnesio viene perturbata se hanno troppo poco magnesio, la loro propulsione si arresta. Diventano semplicemente paralizzati.

In considerazione del nostro stile di vita moderno, che ci bombarda di emissioni pericolose, ozono, fumo di tabacco e cibi in scatola e raffinati, è anche necessario sottolineare la funzioni antiossidanti del magnesioProtegge le cellule dai danni. Una serie di sostanze possono essere convertite nel corpo in pericolosi radicali liberi, piccole molecole che danneggiano le cellule. Un corpo sano ha a disposizione una serie di meccanismi di protezione, ma la frequenza di tumori ad insorgenza precoce, malattie cardiovascolari e malattie degenerative sembrerebbe indicare che questi meccanismi non sono sempre così efficaci come vorremmo.

Il corpo ha bisogno di magnesio e della maggior parte degli altri minerali e vitamine ogni giorno. L'organismo è una spendacciona quando si tratta di magnesio: l'intestino assorbe solo una parte del magnesio nel cibo che mangiamo, di solito non più di 30%; si sbarazza del resto sotto forma di feci. I reni provvedono a una regolazione più precisa eliminando il magnesio nelle urine.
Gli esperti che hanno condotto studi sull'argomento hanno scoperto che oggi anche le persone sane soffrono di una carenza di magnesio. Più spesso di una carenza vera e propria, ne incontriamo una nascosta, in cui l'apporto giornaliero di magnesio di una persona è circa 15% più basso di quanto dovrebbe essere. Le analisi condotte in Germania hanno dimostrato che una carenza di magnesio si verifica in 40% della popolazione sopra i 18 anni e in 85% delle persone che si riprendono da un attacco di cuore. In Francia, 25% della popolazione sopra i 18 anni soffre di una carenza di magnesio. Purtroppo, dati di questo tipo non sono disponibili per la Slovenia.
Cosa possiamo fare per prevenire una carenza di magnesio?
Abbiamo bisogno di 300-500 mg di magnesio al giorno, il che significa che sono sufficienti da 3 a 4 bicchieri di acqua minerale Donat Mg. Bevetela a temperatura ambiente e prima dei pasti. Il magnesio assorbe meglio se non viene mescolato con il cibo.
Contenuto di magnesio negli alimenti (mg Mg / 100 g)
Fruttamele4
pesche7
fragole11
arance11
banane29
prugne6
Carne, pescepollo, carne bianca29
vitello25
sardine31
trota27
Prodotti lattiero-casearilatte fresco14
crema10
formaggi (media)32
latte condensato (10 % di grasso)35
Verdure (cotte)fagioli47
piselli, patate27
sedano26
fagiolini25
farina di soia260
cavoletti di Bruxelles24
Cerealipane integrale150
pane bianco, riso30
germe di grano246
farina d'avena145
Varieuova12
cacao in polvere420
funghi champignon16
cioccolato al latte23
alghe (essiccate)2500
semi di zucca (arrostiti)543
arachidi175
noci, nocciole134
lievito59
miele6

Si raccomanda la Donat Mg:

  • Disturbi della cistifellea, dei dotti biliari, condizioni successive alla chirurgia della cistifellea e dei dotti biliari, disturbi cronici del pancreas
  • Disturbi del fegato, gonfiore allo stomaco
  • Diabete, aumento dei livelli di acido urico, aumento del colesterolo
  • Stitichezza (costipazione)
  • Disturbi dello stomaco e del duodeno
  • Aumento dei livelli di acido dello stomaco (reflusso acido)
  • Obesità, aumento del peso corporeo
  • Malattie cardiovascolari
  • Persone sane, per sentirsi meglio
  • Disturbi d'ansia (stress), mal di testa, emicranie
  • Mancanza di magnesio e maggiore necessità di magnesio (a causa della gravidanza, dell'attività fisica, ecc.)
  • Riduzione della probabilità di ricorrenza o formazione di calcoli di ossalato di calcio, calcoli di cistina e calcoli urinari

Più ricca di magnesio di qualsiasi altra acqua minerale naturale

Perché è più ricca di magnesio di qualsiasi altra acqua minerale naturale, è consigliato anche per le normali contrazioni muscolari, comprese quelle del muscolo cardiaco. Il magnesio stesso influisce sull'equilibrio elettrolitico, sulle funzioni nervose e sulla trasmissione degli impulsi nervosi, sulla costruzione delle proteine e sul normale metabolismo. È inoltre necessario per la crescita e la divisione delle cellule, come fattore di crescita dei tessuti e per la crescita e la struttura di ossa e denti. Il contenuto di magnesio nell'acqua minerale naturale Donat Mg lo rende adatto ai casi in cui c'è una maggiore necessità di magnesio (il periodo di crescita intensiva in adolescenza, gravidanza e allattamento).

Gli effetti della Donat Mg sul nostro organismo possono essere classificati come segue:

  • Gli effetti dell'acqua minerale naturale Donat Mg sugli organi digestivi
  • L'effetto degli elettroliti assorbiti sul nostro organismo

Donat Mg non deve essere ubriaco:

Il consumo di Donat Mg non è raccomandato per i pazienti con insufficienza epatica o per le persone che soffrono di edemi. Il consumo di quantità maggiori può causare diarrea, che si risolve se si smette di bere o si segue il dosaggio raccomandato.
TORNA SU